BUONA LA PRIMA PER ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNOfonteviva conadlamezia

La giornata perfetta della Fonteviva. Buona la prima si dice di solito ma quello a cui si è assistito alla Bastia va oltre. Va oltre perché la squadra di Montagnani ha vinto di autorevolezza contro una buonissima Lamezia. Va oltre perché Livorno ha risposta alla grande riempiendo la Bastia e seguendo con calore e pathos le gesta della squadra. Insomma, tre punti che valgono molto di più. Nota di merito per tutta la squadra a cominciare da Jovanovic che non è una sorpresa. Da applausi alcune fasi di gioco di Paolo Zonca.

EMMERENT NUOVAMENTE SPONSOR DI ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNOemmerent 2018

Emmerent è l’azienda di Massa (Via Aurelia Ovest, 235)  leader nel settore della locazione a lungo e breve termine ed ha deciso da alcuni anni di sostenere la nostra attività.

MASSA RIPESCATA IN A2panchina a2

L’A2 c’è. Adesso manca la città. Calma piatta sotto il sole estivo di Massa. Calma piatta intorno alla Pallavolo Massa, la principale società sportiva cittadina, che a metà giugno ancora non sa quale sarà il suo futuro.

LA GARA 4 TERMINA 0-3 A FAVORE DELLA SQUADRA EMILIANAffonteviva retrocessione

Vince Reggio e Massa retrocede. Brava la Conad che passa al Mariotti per la prima volta in stagione. Tanta amarezza per la Fonteviva che, ancora una volta priva di Bolla infortunato e quindi, di fatto, senza cambi a disposizione di Masini in attacco tranne il giovane Briglia, non trova la rabbia agonistica e l’atteggiamento delle scorse prove per ribaltare una serata complessa. 

LA GARA 4 A LA SPEZIAfonteviva conda re 29 04 

L’ultima al “Mariotti” per allungare la serie. Gara quattro della serie Play Out si gioca questa domenica alle ore 18.00 a La Spezia (arbitri Fabio Bassan di Brescia e Maurina Sessolo della sezione di Treviso-Belluno; addetto Video Check  Andrea Clemente)  e, comunque vada, sarà l’ultima gara stagionale dell’Acqua Fonteviva davanti al proprio pubblico.

TERMINA 3-1 LA GARA  A REGGIO EMILIAconad re fonteviva 3 1 

Peccato ma si può fare. Massa accarezza solamente l’impresa di sfatare il tabù del Palasport “Bigi” ma dimostra a se stessa che ha la forza ed il carattere per farlo. Magra consolazione in una serie Play Out che adesso vede Reggio avanti 2-1 ma pur sempre una nota positiva da cui ripartire per vincere gara quattro e poi puntare tutto sul match decisivo, appunto a Reggio Emilia.

LA FONTEVIVA RA REGGIO EMILIA PER LA GARA 3fonteviva conad 3 0 

Fonteviva a Reggio per piazzare il colpaccio. La prova offerta in gara due ha regalato convinzione e sicurezze alla squadra di Andrea Masini che affronta la terza sfida della serie Play Out in terra di Emilia con il morale alto. Si gioca questa domenica al Palasport “Bigi” (ore 18.00, arbitri Andrea Bellini e Rocco Brancati; addetto Video Check  Marianna Santoniccolo)  per una gara tre che potrebbe rappresentare una tappa determinante in una serie fin qui equilibratissima. 

LA FONTEVIVA RIBALTA IL RISULTATO DELLA PRIMA GARAfonteviva conad 3 0 

La Fonteviva si ritrova in gara due. Prestazione maiuscola della squadra di Andrea Masini che al “Mariotti” ribalta il tavolo, mostra il suo volto migliore e mette sotto la Conad riportando in parità la serie. Una prova convincente, a specchio rispetto a quella di gara uno con le due squadre a scambiarsi i ruoli.

SCONFITTA NETTA PER LA FONTEVIVAconad re fonteviva 3 0 po 

Fonteviva non pervenuta o quasi. Tutto facile per la Conad Reggio Emilia che si aggiudica gara uno dei play out senza neppure faticare eccessivamente. Troppo fallosa, troppo discontinua Massa che, dopo un primo set accettabile, si è quasi consegnata agli emiliani commettendo tanti errori e non trovando mai le soluzioni adeguate in attacco, a muro ed in difesa. Insomma, serata da dimenticare velocemente per concentrarsi subito su gara due che vedrà Conad ospite di Massa domenica prossima alle ore 18.00.

IL CALENDARIO AGGIORNATO DELLE GARE masini 

A pochi giorni dalla definizione degli accoppiamenti per le finali Play Out della Serie A2 UnipolSai e trascorse le festività di Pasqua in famiglia, l’Acqua Fonteviva si è rimessa al lavoro con l’obbiettivo di arrivare al meglio alla serie che la opporrà dal 9 aprile alla Conad.

Un incidente mette KO Nello Mosca e sulla panchina della Fonteviva torna Andrea Masini.nello mosca intervista 30 11 2017 

Un incidente mette KO Nello Mosca e sulla panchina della Fonteviva torna Andrea Masini. La notizia dell’ennesima tegola di questa travagliata stagione di Massa è arrivata lunedì ed a darla è stato lo stesso Mosca che telefonicamente ha comunicato la sua impossibilità a proseguire l’impegno con la squadra a causa di un incidente

Scegli Categoria

Cerca nel sito

scuola federale di pallavolo

logo fipav nazionale

genitori bordo campo

 

fondazione giacomo sintini