ANCORA SCONFITTA PER MASSA AL TIE BREAKfonnteviva goldenplast 2 3

La Fonteviva non sa vincere. Ancora sconfitta la squadra di Massa ed è una battuta d’arresto che fa male. Massa ha infatti giocato la migliore gara da qualche mese a questa parte ma questo non è stato sufficiente a portare a casa il successo contro una possibile diretta concorrente in chiave play out. 

Eppure si poteva fare in quanto si sono incontrate due squadre con evidenti problemi e fragilità. Terzo set emblematico con Potenza che dopo aver avuto anche sei lunghezze di vantaggio si faceva riprendere e superare e Massa che, a sua volta, dopo aver rimontato con uno spettacolare break di 13-3 consentiva il recupero e poi il successo agli ospiti. Insomma, una sconfitta pesante anche perché Massa in questa seconda gara del 2018 non ha affatto demeritato e questo nonostante le condizioni non perfette di De Marchi e Bolla.


 ACQUA FONTEVIVA MASSA – GOLDENPLAST POTENZA PICENA 2-3

Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk, Leoni, Briglia, Bolla, Bernieri di Lucca, Nannini, Calarco, De Marchi, Briata, Silva, Quarta, Biglino. All. Mosca; 2° all. Urbani.

GoldenPlast Potenza Picena: Sette, Bianchini, Bisi, Toscani, Bucciarelli, D’Amico, Cristofaletti, Marinelli, Di Silvestre, Larizza, Monopoli, Lavanga, Romanò, Maccarone. All. Di Pinto; 2° all. Martinelli.

Arbitri: Roberto Pozzi, Rachela Pristerà; addetto video check Francesco Elia

Parziali: 25-22; 20-25; 23-25; 25-21; 13-15.


1° set: Massa con Leoni e Cuk in diagonale, Quarta e Biglino al centro, Calarco e Silva di banda e Bortolini libero. Risposta Potenza con Monopoli al palleggio per Bisi opposto, Bucciarelli e Maccarone al centro, Marinelli e Cristofaletti laterali, D’Amico libero. Inizio con break ospite (3-5). Buona la reazione di Massa che con Silva in attacco trovava il sorpasso )9-7). Fonteviva che giocava bene ma che andava sotto 14-16 su una palla contestata con giallo a Quarta. Silva per il 15-16. Fonteviva sul 17-17. Due errori Massa e nuovo break ospite (17-19). Bravi Silva e Cuk (19-19). Muro Fonteviva per il 21-20 ma errore successivo per la parità (21-21). Calarco per il nuovo vantaggio sulle mani del muro (23-22). Giallo agli ospiti per ritardo di gioco. Magia di Silva per il 24-22 e tempo ospite. Chiusura Quarta a muro;

2° set: dentro Romanò e Toscani per Potenza. Inizio ospite (5-7) con Fonteviva che non mollava di un passo e tornava sopra (8-7). Calarco per il doppio vantaggio Fonteviva (11-9) ma immediato ritorno ospite. Set molto equilibrato. Tempo Mosca sul muro di Bucciarelli che portava i suoi sul più due (11-13). Sul più tre ospite (11-14) dentro Bolla per Cuk. Subito a segno il numero cinque di casa. Fonteviva meno precisa in questa fase ma che cercava di rimanere in scia con grinta. Di nuovo dentro Cuk. Biglino in primo tempo per il meno due (15-17). Fonteviva che non riusciva a fermare il cambio palla ospite (16-19). Bene Romanò per il 17-21, attacco sulle mani del muro ed ace. Tempo Mosca. Alla ripresa video check che premiava ancora l’attacco di Romanò (17-22). Sul 18-23 dentro De Marchi per Calarco.  Chiusura ospite;

3° set: formazione di inizio gara per Massa ed equilibrio (4-4). Primo break per Potenza Picena (5-8) con due ingenuità dei ragazzi di casa. Dentro De Marchi per Silva. Muro su Biglino e tempo Mosca sul 5-9. Fonteviva che viveva un momento di black out e che adeso giocava con poca convinzione (5-10). Parallela di Marinelli che doppiava Massa (6-12). Cuk provava a risvegliare i suoi (8-13). Fonteviva che, con ottimo turno di servizio di Calarco,  tornava sul meno due con mani e out di De Marchi e doppio errore offensivo ospite (12-14). Tempo Di Pinto. Al ritorno in campo De Marchi in diagonale stretta per il punto 13 Massa. Dentro Di Silvestre per Cristofaletti. Biglino a segno dal centro ed errore ospite e parità. Sul vantaggio Massa (16-15) tempo ospite. Muro De Marchi (17-15) e dentro Cristofaletti. Doppio punto Biglino e Massa che volava sul più quattro (19-15). Al suo massimo vantaggio, però, era Massa a rallentare e Potenza tornava sotto (19-18). Parità sul 20-20 con la Fonteviva ad essere questa volta rimontata in un parziale che continuava a passare di mano. Bortolini e Cuk aggiustavano il 21-20. Biglino scivolava a muro per il nuovo più due Massa. Due errori dei ragazzi di casa costavano la nuova parità (22-22). Attacco out di Potenza, con video check, e lo stesso faceva la Fonteviva (23-23). Muro su Cuk e set point ospite. Muro su Calarco a chiudere;

4° set: Potenza che partiva forte e Massa che comunque rispondeva punto su punto (5-5). Ottimo l’impatto iniziale di Maccarone e Romanò (5-7). Cuk a tenere in scia i suoi (5-7). Leoni e Calarco a muro per la parità (9-9). Fonteviva che provava a scappare (14-12 e 15-13) ma ospiti che non mollavano (15-15). Tempo Mosca sul 16 pari. Ace fortunato di Cristofaletti per il vantaggio ospite (16-17) e parità firmata Biglino dopo un’azione molto combattuta e confusa. Tempo ospite dopo che Biglino firmava il 18-17. Dentro Larizza al servizio. Ancora Biglino a muro per il 19-18. Quarta con lo stesso fondamentale su Marinelli per il 20-19. Massa al doppio vantaggio dopo gli errori di Marinelli e Cristofaletti (22-20). Tempo Potenza Picena. Ottimo turno di servizio di Calarco. Silva in acrobazia per il più tre. Cuk per il 24. Infortunio all’inguine per D’Amico sostituito da Toscani. Chiusura Cuk;

5° set: ancora Cuk ed ace fortunato di Biglino (2-0). Leoni di seconda intenzione e Calarco di forza per il 4-2. Il break importante arrivava con Biglino a muro (6-3). Cuk in diagonale (7-4). Cambio campo con Fonteviva avanti di tre (8-5). Al ritorno in campo video check che premiava Potenza su un tocco Massa e ospiti a meno due (8-6). Sull’8-7 tempo Massa. Muro su Calarco e parità. Equilibrio (9-9 e 12-12). Quarta per  il 13-12 e tempo Potenza. Alla ripresa Marinelli per la parità. Muro Potenza con palla che ricadeva su Cuk per il 13-14 e tempo Mosca. Chiusura con invasione Fonteviva.

Scegli Categoria

Cerca nel sito

scuola federale di pallavolo

logo fipav nazionale

genitori bordo campo

 

fondazione giacomo sintini