LA FONTEVIVA RA REGGIO EMILIA PER LA GARA 3fonteviva conad 3 0 

Fonteviva a Reggio per piazzare il colpaccio. La prova offerta in gara due ha regalato convinzione e sicurezze alla squadra di Andrea Masini che affronta la terza sfida della serie Play Out in terra di Emilia con il morale alto. Si gioca questa domenica al Palasport “Bigi” (ore 18.00, arbitri Andrea Bellini e Rocco Brancati; addetto Video Check  Marianna Santoniccolo)  per una gara tre che potrebbe rappresentare una tappa determinante in una serie fin qui equilibratissima. 


Gara uno nettamente di Reggio, gara due della Fonteviva ma soprattutto il fattore campo a dominare.

Questa domenica tocca quindi alla Fonteviva provare a sfatare il tabù “Bigi”. Nelle due gare disputate in stagione al palasport di Reggio Emilia Massa, non sono non ha raccolto né punti né set, ma ha anche dimostrato una enorme difficoltà ad esprimere la propria pallavolo.

Per vincere la serie, però, mentre la Conad può anche “limitarsi” a vincere le sole gare interne, la Fonteviva deve vincere almeno una gara in trasferta e quindi questa terza sfida tra le due squadre può davvero rappresentare già un bivio molto importante.  

Rispetto a gara due, Masini spera di recuperare Matteo Bolla, presente domenica al Mariotti solo per onor di firma a causa di un problema ad un ginocchio. Se ciò non fosse possibile, piena fiducia a Simone Calarco ed al grande ex Giulio Silva, che domenica hanno peraltro fatto entrambi molto bene.

Per sperare di passare per la prima volta nella tana della Conad sarà indispensabile servire e ricevere bene. Reggio in casa propria ha infatti un’efficienza in battuta nettamente superiore a quella messa in mostra al “Mariotti”. Ma sarà necessario anche molto altro e, tra questo, soprattutto scendere in campo con l’atteggiamento giusto, con quella voglia di artigliare la gara e la serie che la Fonteviva ha saputo tirar fuori al Mariotti e che invece le era completamente venuta a mancare nella prima sfida in terra emiliana. 

Insomma, come ha detto anche coach Masini, per vincere queste gare di fine stagione non è sufficiente solo il gesto tecnico. Molto spesso risulta determinante l’atteggiamento, l’approccio mentale alla gara e la fame di vittoria.

Se l’Acqua Fonteviva Massa saprà essere superiore in questo allora anche il “Bigi” potrà far meno paura.





La rosa delle due squadre:

Conad Reggio Emilia: Raffaele, Held, Iglesias, Sesto, Arienti, Bortolozzo, Bellini, Bonante, Ferrari, Ippolito, Onwuelo, Cester, Morgese, Koraimann. All. Jan Henk Held; 2° all. Zambolin.

Acqua Fonteviva Massa: Bortolini, Cuk, Dolgopolov, Leoni, Briglia, Bolla, Bernieri di Lucca, Nannini, Calarco, Briata, Silva, Quarta, Biglino. All. Masini; 2° all. Urbani.

Arbitri: Andrea Bellini e Rocco Brancati; addetto Video Check  Marianna Santoniccolo



Il calendario della serie:

Gara 1 - Conad Reggio Emilia – Acqua Fonteviva Massa 3-0

Gara 2 - Acqua Fonteviva Massa - Conad Reggio Emilia 3-0

22 aprile ore 18.00 - Conad Reggio Emilia – Acqua Fonteviva Massa

29 aprile ore 18.00 - Acqua Fonteviva Massa - Conad Reggio Emilia

6 maggio ore 18.00 - Conad Reggio Emilia – Acqua Fonteviva Massa

Scegli Categoria

Cerca nel sito

scuola federale di pallavolo

logo fipav nazionale

genitori bordo campo

 

fondazione giacomo sintini