LA FONTEVIVA TORNA ALLA VITTORIA CON MACERATAfonteviva macerata 3 2

Una grande Fonteviva torna alla vittoria contro Macerata. Successo cercato, voluto e trovato da un gruppo che dopo Reggio e Mondovì aveva voglia di tornare al successo e che lo ha fatto in maniera forse anche più netta di quanto non dica il punteggio. Merito di Macerata aver vinto un primo parziale ai vantaggi dopo che la Fonteviva era stata quasi sempre avanti. Merito ospite averci creduto nel quarto per strappare il tie break. Alla fine comunque successo meritato con uno Zonca spaziale che ha lasciato dietro anche il fenomeno Tiurin. 

 ACQUA FONTEVIVA APUANA LIVORNO – MENGHI SHOES MACERATA 3-2

Acqua Fonteviva Apuana Livorno: Briglia, Loglisci, Grieco, Paoli 12, Zonca 32, Bacci, Minuti, Wojcik 19, Pochini, Jovanovic 2, De Santis 14, Facchini, Maccarone 5. All. Paolo Montagnani; 2° all. Franchi.

Menghi Shoes Macerata: Peda, Franceschini 7, Nasari 7, Casoli 2, Miscio, Condorelli, Tartaglione 8, Molinari, Tiurin 27, Gonzi, Bussolari 3, Partenio 11, Furiassi, Gabbanelli, Valenti. All. Pasquale Bosco; 2° all. Domizioli.

Arbitri: Serena Salvati (RM Lazio) e Frederick Moratti (Frosinone);  addetto Video Check  Alessandro Fiori

Parziali: 27-29; 25-15; 25-14; 23-25; 15-10

Servizi err/punti: Fonteviva 17/17, Macerata 21/6

Muri punto: Fonteviva 14; Macerata 9.

1° set: Fonteviva con Jovanovic in regia, De Santis opposto, Maccarone e Paoli centrali, Zonca e Wojcik di banda e Pochini libero. Risposta ospite con Partenio e Tiurin in diagonale, Nasari e Tartaglione in banda, Franceschini e Bussolari al centro e Gabbanelli libero. Inizio forte degli ospiti (0-2) subito rintuzzato dall’Acqua Fonteviva (6-4) con buon turno al servizio di Wojcik e ace di De Santis. Ragazzi di casa che si portavano sul più tre (8-5) dopo un video check chiamato dalla panchina ospite per un eventuale pestata di Zonca. Fonteviva sul 9-6 ma che sbagliava l’attacco successivo. Buon inizio di gara di Wojcik e Zonca in attacco. Gran muro di De Santis per il 12-9. Un bellissimo ace di Tiurin ed un muro su Wojcik però riportavano subito in parità gli ospiti che poi sorpassavano (12-13). Tempo Montagnani. Alla ripresa equilibrio tra le due formazioni che forzavano al servizio commettendo qualche errore di troppo (15-15). Pipe di Zonca per il nuovo break Acqua Fonteviva (17-15) e tempo Macerata. Al ritorno in campo servizio Zonca e muro Jovanovic per il 18-15. De Santis per il 20-17. Macerata bravissima a tornare sotto con muro su Wojcik e gara sempre apertissima (20-19). Muro Paoli per il nuovo più due (21-19). Ancora Menghi Shoes a rimontare con murata su De Santis. Equilibrio sul 22-22. Maccarone girava male un attacco al centro e sorpasso ospite (22-23). Secondo time out Montagnani. Zonca per la parità. Dentro Casoli. Parallela interna di Tiurin per il primo set point ospite (23-24). Zonca ad annullare in  diagonale. Doppia ospite e set point Fonteviva (25-24). Errore al servizio e poi attacco di Tiurin sulle mani del muro per il sorpasso ospite. Muro a uno di Wojcik dopo l’attacco dalla seconda linea di De Santis (27-26). Parità sul 27-27. Erroraccio di Wojcik in attacco e nuovo sorpasso ospite (27-28). Errore di De Santis e chiusura ospite;

2° set: inizio ottimo della squadra di casa che trovava ottime soluzioni in attacco ed a muro (5-2 e 7-3). Fonteviva sul 10-5 e Macerata ad inseguire ma sempre pericolosa. Paoli di sette per il 13-8. Ace Wojcik per il punto 14. Intanto dentro Casoli. Zonca d’astuzia per il 17-10 e poi doppio ace per il 20-11. Dentro Peda. Chiusura Fonteviva a 15;

3° set: inizio equilibrato e primo break ospite sul 4-6. Muro di Paoli su Tiurin per la parità. Verde a Paoli per aver chiamato il tocco a muro. Fonteviva sul 9-7. Ace Wojcik e tre di vantaggio per la squadra di casa (11-8). Zonca sugli scudi sulle palle complesse (14-10). Triplo ace dello stesso Zonca (18-11). Sul 20-11 dentro Miscio. Fonteviva che volava sulle ali dell’entusiasmo e che chiudeva a 14 con doppio ace Wojcik;

4° set: Macerata provava a scuotersi ad inizio parziale (1-3 e 2-4). Muro Zonca per la parità ed ace Paoli per il primo vantaggio toscano del set. Equilibrio in questa fase del parziale (7-7). Macerata al muro su Wojcik per il secondo tentativo di fuga ospite (7-9 e 9-11). Parallela interna di Wojcik e Fonteviva a reagire. Squadra di Montagnani che difendeva splendidamente un attcco ospite e che riusciva a non far scappare Macerata (11-12). Ospiti che trovavano ugualmente il più tre con due sbavature dei giocatori di casa (11-14) e Montagnani al tempo. Al ritorno in campo Zonca e De Santis per il meno uno (13-14). Punto De Santis ed attacco out Tiurin e nuovamente parità. Sorpasso Fonteviva (18-17). Parità sul 19-19. Muro Zonca (20-19). Lo stesso Zonca trovava il muro sulla sua strada e Macerata saliva sul 20-21. Squadre sul 23-23. Loglisci in battuta. Errore e set point ospite. Errore in ricezione su servizio di Partenio e due set pari;

5° set: Fonteviva subito avanti (2-0) ma ospiti subito a ricucire. Ancora break dei ragazzi di casa (5-2) nonostante una bellissima alzata di piede di Partenio. Errore Tiurin (6-2) e tempo ospite. Intanto dentro Casoli. Fonteviva sul 7-3. Video check sull’ace di Wojcik (8-3). Dopo il cambio campo ancora ace Wojcik e tempo Macerata. Tiurin ad accorciare (9-5). Muratona di Zonca (10-5). Ancora il numero 8 di casa per il più cinque. Giallo alla panchina di Macerata. Errore al servizio ed errore di formazione e Macerata nuovamente vicina (11-8). Zonca a provocare il nuovo più quattro. Errore Macerata e Fonteviva sul 13-8. Ace Zonca. Chiusura di

Scegli Categoria

Cerca nel sito

scuola federale di pallavolo

logo fipav nazionale

genitori bordo campo

 

fondazione giacomo sintini