La Lega Pallavolo Serie A e i suoi Club sostengono la XI Giornata delle Malattie Rare copertina malattie rare

La Lega Pallavolo Serie A ed i suoi Club sostengono la “XI Giornata delle Malattie Rare”, che si commemora in tutto il mondo l’ultimo giorno di febbraio. 
L’impegno della Lega Pallavolo in questa particolare campagna di sensibilizzazione a fianco di UNIAMO (Federazione Italiana Malattie Rare Onlus) si rinnova per la decima stagione consecutiva, confermandosi un importante appuntamento di partecipazione sociale per tutti gli appassionati della pallavolo.

MASSA TORNA A SORRiDERE E SPERAREpag taviano fonteviva 1 3

Si può fare! La Fonteviva sbanca Taviano e torna a sperare nella salvezza. Strepitosa gara di Massa che gioca come non aveva mai fatto in questa Pool C e strappa tre punti di forza, autorità ed anche tecnica su un campo difficilissimo e dove Taviano, contando solo le gare valide per la post season, era imbattuta. Una serata fantastica che apre nuovi orizzonti alla Fonteviva e che finalmente fa sorridere il popolo della pallavolo massese. Sontuoso Cuk, grandi i centrali a muro, ottimo Silva in ricezione e puntuale Bolla in attacco. Quasi inutile sottolineare la prova di Masini che bagna il record di regista più “anziano” ad aver calcato i campi di Serie A con una prestazione super. Sabato al Mariotti di La Spezia arriva Lagonegro ed è vietato mancare per tutti coloro che amano questi colori.

IN PUGLIA LA SFIDA DELLA TERZA GIORNATAarticolo 16 02 2018

Terza giornata in Puglia per Massa. Si gioca domenica alle ore 19.30 al Palasport “William Ingrosso”  (arbitrano i signori Denis Serafini e Gianfranco Piperata; addetto video Check Andrea Scarnera) e l’Acqua Fonteviva sarà ospite della Pag Taviano.

LA SFIDA DELLA SECONDA GIORNATA È DECISIVAfonteviva club italia 0 3

I giovani del Club Italia affondano la Fonteviva. Bravi, bravissimi i ragazzi del Club Italia che al Palazzetto dello Sport della Spezia offrono una buonissima prestazione e costringono la squadra toscana al secondo KO consecutivo della sua post season. Fonteviva che ha attenuanti importanti avendo fuori Leoni e Calarco a cui nelle ultime ore prima della gara si è aggiunto anche il forfait del nuovo arrivato Dolgopolov. Un fulmine a ciel sereno dopo l’ottimo e promettente esordio del regista ucraino. Una mazzata che certo non ha aiutato la squadra di Mosca ad affrontare nel migliore dei modi l’ostacolo Club Italia.  Fonteviva che, però, nonostante tutto, poteva e doveva fare meglio, soprattutto in ricezione e nella correlazione muro-difesa.

LA SFIDA DELLA SECONDA GIORNATA È DECISIVAbolzano fonteviva

 E’ la seconda giornata ed è già decisiva. Si gioca domenica alle ore 16.00 al Palasport “Gianfranco Mariotti”  (arbitrano i signori Cesare Armandola di Pavia e Marta Mesiano di Bologna; addetto video Check  Gabriele Pulcini) e l’Acqua Fonteviva Massa ospita i talenti del Club Italia con l’obbligo assoluto di vincere

NON USA DIPLOMAZIA IL PATRON DELLA FONTEVIVAarticolo 17 01 2018

La sferzata di Italo Vullo. Non usa la diplomazia il patron dell’Acqua Fonteviva. Il momento, del resto, è delicato per la sua squadra ed i bizantinismi mal si attagliano alla necessità avvertita dal massimo dirigente della società toscana di sferzare e scuotere la squadra

LA SECONDA FASE INIZIA CON UNA SCONFITTAarticolo 06 02 2018

Una sconfitta che pesa e che apre nel peggiore dei modi la seconda fase di campionato. La Fonteviva torna da Bolzano senza punti in tasca e, soprattutto, a meno quattro dalle immediate concorrenti per la salvezza.

LA SECONDA FASE INIZIA CON UNA SCONFITTAbolzano fonteviva 3 0

Inizia con una sconfitta la seconda fase di Massa. Una sconfitta pesante che allontana Bolzano in graduatoria e che quindi mette la Fonteviva a meno quattro dalla salvezza. Massa che ha pagato i tanti errori ma anche un muro ed una difesa che non hanno mai saputo prendere le misure a Giannotti, soprattutto, ma anche a Ristic, peraltro in difficoltà in ricezione, e Galabinov. Fonteviva che ha giocato ad una velocità di crociera quasi costante senza però mai trovare la scintilla, la giocata che accendesse veramente la squadra anche e soprattutto quando Massa aveva saputo tornare a contatto nel finale dei tre parziali.

LA GARA VS MOSCA BRUNO BOLZANObolzano fonteviva

La prima giornata rappresenta già un bivio importante. Al via la seconda fase della Serie A2 UnipolSai e per l’Acqua Fonteviva l’avventura inizia in Sudtirol. La prima avversaria è infatti il Mosca Bruno Bolzano e la gara, classifica alla mano, rappresenta già uno snodo importante per la corsa salvezza di entrambe le formazioni che hanno chiuso la prima fase all’ultimo posto dei rispettivi gironi. Si gioca domenica alle ore 16.00 al PalaResia (arbitrano Ubaldo Luciani e Lorenzo Mattei; addetto video Check  Simone Miggiano).

Dmytro Dolgopolov ALLA FONTEVIVADmytro Dolgopolov

La Fonteviva guarda ancora a Est. A pochi giorni dal via della seconda fase di campionato, la società del patron Italo Vullo piazza il colpo di mercato e lo fa portando alla corte di Nello Mosca il regista ucraino Dmytro Dolgopolov.

LE PAROLE DI COACH MOSCA SULLO STATO DELLA FONTEVIVAnello mosca 31 01 2018

Pochi giorni al via della seconda fase e la Fonteviva lavora in palestra per arrivare al meglio all’appuntamento. La regular season è in archivio. Adesso l’unico obbiettivo di capitan Biglino e compagni è quello giocarsi al meglio le proprie chance di salvezza contro i nuovi avversari che il calendario, ormai ufficiale, le pone di fronte. Di questo e di altro abbiamo parlato con il coach dell’Acqua Fonteviva Massa Nello Mosca.

Scegli Categoria

Cerca nel sito

scuola federale di pallavolo

logo fipav nazionale

genitori bordo campo

 

fondazione giacomo sintini