Sabato da dimenticare per Massa o forse nomaterdomini foteviva 20 11 2017

Una sconfitta esemplificativa. Sabato da dimenticare per Massa o forse no. Forse la gara contro Castellana va al contrario tenuta bene a mente perché in quei quattro set è sintetizzato alla perfezione tutto quello che non ha finora funzionato nella stagione della Fonteviva. 

Massa perde in casa di Castellana Grotte. Sorpasso per i pugliesimaterdominivolley fonteviva 3 1

Serata da incubo per la Fonteviva. Massa perde in casa di Castellana Grotte e si fa sorpassare proprio dai pugliesi finendo all’ultimo posto in classifica. Pazzesca la gara giocata dalla Fonteviva che, dopo aver dominato il primo set, peraltro rimesso in discussione con un finale tremebondo, ha letteralmente regalato il secondo e quarto set. Una incredibile serie di errori nei momenti decisivi al cospetto di ragazzi, come ad esempio il classe ’99 Manginelli che è entrato nel finale del set decisivo ed in battuta ha avuto, lui si , la freddezza e la leggerezza per servire palloni decisivi a mettere in crisi la ricezione ospite

Ultima giornata di andata per l’Acqua Fonteviva Massamaterdomini fonteviva

Niente attenuanti, nessuna scusa. Ultima giornata di andata per l’Acqua Fonteviva Massa e, tanto per cambiare, trasferta lunga e difficile. Questa volta, però, niente deve distrarre dall’obbiettivo. Massa gioca questo sabato alle 20.30 al Pala Grotte in quello che, classifica alla mano, è senza giri di parole uno scontro diretto di bassa classifica.

LE PAROLE DI "CICO" DE MARCHI SULLA FONTEVIVAde marchi 16 11 2017

Convinto, deciso e perfettamente calato nel suo ruolo di uomo squadra. Francesco “Cico” De Marchi, dopo un inizio di stagione non facile è deciso a prendere per mano la Fonteviva.

LA FONTEVIVA DA IL BENEVENUTO A Andjelko CukAndjelko Cuk

Dalla Bulgaria alla Croazia. Fine settimana con passaggio di consegne per la Fonteviva che saluta Ivan Krachev e da il benvenuto a Andjelko Cuk.

Contro Roma, la Fonteviva CEDE MA CON UNA BUONA prestazione fonteviva roma 3 1

La capolista non fa sconti ma la Fonteviva c’è. Segnali positivi ed anche qualcosa di più. Contro Roma, la Fonteviva incassa un’altra sconfitta ma la reazione, dal punto di vista della prestazione c’è stata. Archiviate le oscure prove con Santa Croce e Potentino, la squadra di Masini ha vinto un bel primo set ed ha messo in campo tutte le armi a sua disposizione per impensierire la Ceramica Scarabeo. Missione riuscita e poteva anche arrivare qualcosa di più dell’onore delle armi se la squadra di casa avesse limato gli errori, i troppi errori, che anche in questo sabato hanno costellato la prestazione della Fonteviva. Insomma, una buona prova da cui ripartire. Nota finale per Andjelko Cuk. Appena paracadutato nella realtà Fonteviva il croato ha fatto vedere buonissime cose.

STASERA AL PALAMARIOTTI, alle 20-30, LA SFIDA CON CERAMICA SCarabeo romacountdown fonteviva scarabeo roma 0

Decima giornata del torneo di Serie A2 UnipolSai e penultima del girone d’andata, al “Mariotti” di La Spezia arriva Ceramica Scarabeo GCF Roma. Match fissato per le ore 20.30 (arbitri Licchelli e Selmi) .

SABATO AL PALAMARIOTTI, alle 20-30, LA SFIDA CON CERAMICA SCarabeo romacountdown fonteviva ceramica scarabeo 1

La Fonteviva ospita la capolista. Decima giornata del torneo di Serie A2 UnipolSai e penultima del girone d’andata, al “Mariotti” di La Spezia arriva una delle formazioni più in salute del torneo. Si gioca alle ore 20.30 di questo sabato 11 novembre (arbitri Licchelli e Selmi) e Massa ospita La Ceramica Scarabeo GCF Roma.

SABATO AL PALAMARIOTTI, alle 20-30, LA SFIDA CON CERAMICA SCarabeo romacountdown fonteviva scarabeo roma 2

Sabato al Mariotti arriva la capolista; la Fonteviva è a lavoro per scendere in campo con l'atteggiamento giusto davanti al suo pubblico e per abbassare la pressione emotiva che in queste ultime gare ha giocato brutti scherzi, compromettendo il risultato.

SABATO AL MARIOTTI ARRIVA LA CAPOLISTAarticolo masini 08112017

Con la capolista per svoltare e guardare avanti. Positivo e costruttivo. Andrea Masini è così e non smentisce la sua natura neppure in questo che è uno dei momenti più delicati di questo inizio di stagione. Del resto la sintonia tra tecnico e società è totale ed anche la strada da seguire per uscire da questo piccolo tunnel di gare deludenti è pienamente condivisa. Sabato al Mariotti arriva la capolista e per Masini questo non è un pericolo ma semmai un’opportunità.

La squadra di Masini non rialza la testaTO Massa a Potentino

Fonteviva a picco con Potenza Picena. La squadra di Masini non rialza la testa ma anzi replica per almeno due set la brutta prestazione offerta con Santa Croce lasciando campo libero alla GoldenPlast. Non è tecnica, non è talento è solo testa. Massa anche nella Marche ha confermato di subire la personalità degli avversari ed anzi di agevolarne in qualche modo il successo. Fonteviva infatti troppo molle nelle fasi importanti e che con i propri errori riesce a togliere pressione agli avversari ogniqualvolta palesano segnali di difficoltà. Questo anche nei set giocati meglio e cioè nel terzo e nella prima metà del quarto. Insomma, c’è da cambiare registro e bisogna farlo velocemente. Così non va e questo al netto anche dei problemi fisici di alcuni dei ragazzi di Masini che possono essere un attenuante per la sconfitta ma non per la prestazione.

Scegli Categoria

Cerca nel sito

scuola federale di pallavolo

logo fipav nazionale

genitori bordo campo

 

fondazione giacomo sintini